Imaginando DRC: synth analogico multipiattaforma (vst, ios e android)

Published on  

La novità del DRC consiste, però, nel suono, ben al di sopra dello standard software a cui siamo abituati e porta lo standard sonoro di determinate macchine (penso all’ambiente ipad e android) su un nuovo livello qualitativo. Indubbiamente più che la tecnica di sintesi impiegata e l’architettura sonora prescelta a colpire è il suono del synth, che lo avvicina allo standard sonoro di synth di punta come U-He Diva e Native Instruments Monark.

latest news
Signup for News, Products and Promotions.
Successfully subscribed to newsletter ✓
Failed to subscribe to newsletter ✗